Lizz Wright in concerto il 12 febbraio al Teatro Palazzo di Bari

Domenica 12 febbraio alle ore 21,00 al Teatro Palazzo, Corso Sonnino n. 142 Bari, per la rassegna “Imagine” dell’Associazione “Nel Gioco del Jazz”, si esibirà la cantante americana Lizz Wright che per l’occasione sarà accompagnata da Martin Kolarides alla chitarra, Kenny Banks al pianoforte, Nicholas D’Amato al contrabbasso e Che Marshall alla batteria.

Lizz Wright, 37 anni, paragonata per il suo stile vocale a Norah Jones, ha iniziato a cantare musica gospel e a suonare il pianoforte in chiesa, per poi interessarsi alla musica jazz e al blues. Ha continuato poi a studiare canto presso la Georgia State University di Atlanta, per proseguire alla New School di New York. La cantante si è unita nel 2000 al quartetto Gospel di Atlanta e nel 2002 ha firmato il suo primo contratto discografico con la Verve Records.

Il suo primo album “Salt” del 2003 ha raggiunto il secondo posto nella classifica Billboard Top Contemporary Jazz del 2004.

La sua musica può essere considerata un mix tra musica jazz e pop, con momenti che si avvicinano alla musica popolare. Il disco, “Dreaming Wide Awake”, è stato pubblicato nel giugno 2005 ed ha raggiunto il primo posto della classifica Top Contemporary Jazz del 2005 e 2006.

Nel 2008, con il suo terzo album, “The Orchard”, Lizz Wright fa un altro passo significativo: supera i confini tra generi diversi, offrendo una dinamica senza pari. Il repertorio, in gran parte costituito da sue composizioni, segna il suo inconfondibile stile personale. Nel 2010 segue il quarto album “ Fellowship “, con mistiche presenze sacre prese dai Vangeli e musiche da Jimi Hendrix, Eric Clapton e Gladys Knight, passando da Joan Wasser. Nel 2015 l’album “Freedom & Surrender” ha continuato a farla salire in cima alle classifiche e il suo ultimo singolo “Lean in ” si è affermato nella playlist estiva 2016 dell’ex presidente americano Barack Obama. Al suo ritorno da un tour europeo nel novembre 2016, Lizz Wright è tornata in studio di registrazione con il produttore americano Joe Henry per il suo ultimo album la cui uscita è prevista per la fine dell’estate 2017.

Attualmente Lizz Wright è ai vertici delle vocalist jazz americane ed è entrata di diritto tra le grandi voci di sempre.

 

Costo biglietto: 30,00 euro settore “A” – 25,00 euro settore “B” – 20,00 euro settore “C”

Particolarmente vantaggiose le riduzioni a favore degli studenti universitari, muniti di relativo tesserino. L’Associazione “Nel Gioco del Jazz” mette a disposizione 100 biglietti al costo di 5,00 euro, direttamente al botteghino del Teatro Palazzo la sera del concerto.

Il prossimo appuntamento della rassegna “Imagine” è per martedì 7 marzo con “Astrolabio”, il nuovo progetto discografico del sassofonista Roberto Ottaviano. Sul palcoscenico oltre ad Ottaviano, vi saranno Michel Godard alla tuba, Gianluigi Trovesi al clarinetto e Glenn Ferris al trombone.

 

Biglietti in vendita presso CENTRO MUSICA – C.so Vitt. Emanuele 165 – Bari – tel. 0805211777.

Per maggiori informazioni contattare l’Associazione Culturale Musicale “Nel gioco del jazz” al 3389031130, oppure inviare mail a info@nelgiocodeljazz.it – FB

 

Video link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *