La vocalist Cammille Bertault con Dan Tepfer il 1 dicembre al Forma di Bari

Un vivace talento, una vocalist che swinga con naturalezza come le grandi del passato, un’autrice matura. Non ancora trentenne Camille Bertault illumina la scena del canto jazz come solo Cecile McLorin Salvant ha fatto in questi anni, offuscando in un sol colpo decine di cantanti contemporanee. Forse non tutti conoscono la storia. Dalla metà del 2015 la Bertault ha condiviso sul suo profilo facebook, e poi su You Tube, virtuosistiche interpretazioni in scat di “Giant Steps” e “Mr PC” di John Coltrane, “Anthropology” nella versione di Brad Mehldau e vari altri brani (di Parker, Henderson, Mobley ecc…), vocalizzando gli assoli originali sull’esempio di Eddie Jefferson, King Pleasure, Jon Hendricks, Annie Ross e altri maestri del vocalese. Camille ha aggiunto ai temi suoi versi in francese. Quella che poteva sembrare una virtuosistica curiosità era la punta di un talento più ampio, dimostrando d’essere una cantante completa e non solo acrobatica, in grado di offrire convincenti e sensibili interpretazioni. Nata a Parigi 29 anni fa, Camille ha iniziato a studiare pianoforte classico ad otto anni. Nell’adolescenza è passata a studiare canto, iniziando subito a comporre sue musiche o scrivere testi su classici del jazz. Tornata a Parigi ha preso ad esibirsi nei club, postando i suoi video casalinghi sul web. Il produttore Matt Pierson l’ha notata e curato la sua prima incisione. In questo suo trio il pianista Dan Tepfer,  messosi in luce da un decennio con eccellenti lavori da leader e con prestigiose collaborazioni: ricordiamo il duo con Lee Konitz, il sestetto con Billy Hart, il trio con quest’ultimo e Gary Peacock, così come il contrabbassista Christophe Minck, collaboratore di Bojan Z e Rockia Traorè, Le forniscono non solo un supporto di alto profilo, ma anche degli straordinari compagni con cui dialogare alla pari.

Per informazioni su tutti gli eventi dell’associazione è possibile scaricare l’APP dal sito ufficiale, www.nelgiocodeljazz.it, Google Store, Facebook e da tutti i dispositivi tablet, smartphone e iphone.

Biglietti e abbonamenti in vendita presso CENTRO MUSICA – C.so Vitt. Emanuele 165 – Bari – tel. 0805211777, oppure chiamando l’Associazione Nel Gioco del Jazz al 3389031130, o inviando una mail a info@nelgiocodeljazz.it – Fb

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *